Il diabete raccontato ai più piccoli

L’arrivo del diabete per il piccolo di famiglia è un momento estremamente delicato per tutti i componenti e - come genitori - ci si sente spesso fragili e in difficoltà nell’affrontare questo momento. Come comportarsi con tuo/vostro figlio quando gli è stato diagnosticato il diabete? I bambini con diabete vivono la quotidianità come i loro coetanei. La grande differenza sta nella gestione dell’alimentazione in relazione alle attività che svolgono durante il giorno, come scuola, studio e esercizio fisico. Ecco per te qualche consiglio su come e quando parlarne anche grazie alla ”medicina narrativa”, una serie di favole che aiutano a spiegare il diabete ai più piccoli.

La diagnosi del diabete: un momento delicato

I risultati di alcune ricerche scientifiche indicano che i bambini con il diabete, come tutte le persone a cui viene diagnosticata una patologia cronica, possono essere a rischio di trauma psicologico durante le fasi iniziali. Le visite, i prelievi e le cure sono esperienze nuove che possono alterare il rapporto di fiducia tra te genitore e il tuo bambino, compromettendo in alcuni casi la sua evoluzione psicologica. Ma non preoccuparti, si affronta tutto!

Invita il tuo piccolo a dire la sua sul diabete

Come genitore, puoi incoraggiare il tuo bambino a esprimere ciò che pensa durante la fase della diagnosi del diabete.  Un po’ come nella favola “Lino e il Diabete, storia di un amico coraggioso”, tuo figlio deve poter dire cosa non gli piace, dall’ospedale agli esami a cui si deve sottoporre, fino a manifestare ciò che gli crea disagio e paura. Nella delicata fase della diagnosi, è importante sentirsi liberi di dire ciò che si prova in quel momento, senza filtri. Secondo diverse ricerche in psicologia, affrontare il problema a viso aperto è un ottimo sistema per ripristinare l’empatia emotiva tra te e tuo figlio dopo la diagnosi.

Il tuo bambino vuole che si sappia?

È uno delle domande principali che dovrai rivolgere a tuo figlio. Il tuo bambino vuole o non vuole che i suoi amichetti sappiano del suo diabete? Prova a chiedere a lui. È indispensabile che il tuo bambino sia a suo agio quando parla del diabete e si senta in grado di rispondere a eventuali domande dei compagni di classe più curiosi.

Diabete e feste di compleanno per i più piccoli

Le feste di compleanno dei compagni di scuola, per alcuni genitori di bambini con diabete, possono essere un “tabù”. Il rischio di un’iperglicemia per una fetta di torta di troppo potrebbe scatenare un po’ di ansia. Ma i piccoli, anche con il diabete, hanno diritto di partecipare e divertirsi e, con alcune attenzioni, tutto si può fare. In questo caso il fumetto Walt Disney dedicato al diabete “Coco e la festa di Pippo” potrebbe essere d’aiuto per spiegare al tuo piccolo come comportarsi.

Il diabete da leggere in classe

“La storia di Celluletta e Fata Insulina” è un’altra favola scritta da medici per aiutare i bambini a comprendere il diabete in forma semplice. La penna di insulina, per esempio, si trasforma in una magica canna da pesca donata dalla Fata Insulina in grado di tenere alla larga l’Orco Diabete. Oltre che a mamma e papà, la medicina narrativa può essere davvero utile anche per offrire agli insegnanti un metodo semplice e curioso per spiegare il diabete al resto della classe.

Ti è stato utile?

Questo form non prevede risposta. Per ogni domanda o richiesta informazioni, utilizza il form della pagina "Contattaci"

Ti può interessare anche:
  • Cosa accade in famiglia dopo la diagnosi del diabete?

    Le relazioni tra i familiari cambiano dopo la diagnosi del diabete: stress di coppia se chi ha il diabete è giovane, panico se è adulto e magari rassegnazione quando l’età è più anziana.

    Scopri di più
  • Diabete in tarda età: consigli di educazione terapeutica

    L’insulino-resistenza e la ridotta tolleranza al glucosio sono fenomeni frequenti nella terza età. Ma come affrontare il diabete se sei over 65? Ecco per te qualche suggerimento di educazione terapeutica, sviluppato su tre ...

    Scopri di più
  • Il diabete gestazionale: scopriamo di più

    Durante il periodo di gravidanza, nel 7% delle donne aumentano i livelli di glucosio nel sangue come mai registrati in precedenza. Ma il diabete gestazionale è una patologia temporanea che – per il 95% dei casi – scompare dopo la ...

    Scopri di più
Potrebbe interessarti
  • Trattamento intensivo Re-Vita

    È il trattamento intensivo ad azione sinergica che si prende cura del benessere del tuo piede a 360°. La sua azione combina 3 diversi prodotti: Re- ...

    scopri di più
  • Calze antidesquamanti Re-Derma

    Re-Derma è la linea di calze antidesquamanti per il benessere del tuo piede, composte da tessuto anti-sfregamento in fibra di rame, senza cuciture.

    scopri di più
  • Safe Container

    È il contenitore Pic per raccogliere e smaltire gli aghi che hai appena finito di utilizzare.

    scopri di più