L’ABC dell’iniezione sottocutanea

Se stai facendo una terapia non orale per il diabete, l’iniezione sottocutanea è un tuo appuntamento fisso. È un tipo di pratica che ti permette di assorbire il farmaco in maniera costante. Ecco i 5 passi fondamentali dell’iniezione sottocutanea, da seguire per non sbagliare.

Le prime 3 cose che non ti possono mai mancare prima dell’iniezione sottocutanea?
Un tampone per disinfettare la zona dove inietti il farmaco, la penna ricaricabile oppure già riempita con l’insulina (o altri farmaci) - che in alcuni casi contiene già la dose consigliata, con il suo ago-penna oppure la classica siringa da insulina.


Tutto parte dalla scelta dell’ago

Ci sono 3 tipi di ago per l’iniezione sottocutanea che variano in base alle lunghezze: tra i più diffusi 3,5, 6 e 8 millimetri. Devi sapere che in base alla lunghezza dell’ago che ti prescriverà il diabetologo nel piano terapeutico, ti toccherà adottare la giusta tecnica per eseguire l’iniezione.

Come fare l’iniezione sottocutanea con l’ago da 3,5 mm

Usi l’ago da 3,5 millimetri per la tua iniezione sottocutanea? Hai in mano l’opzione più semplice: è sufficiente posizionare l’ago in senso perpendicolare rispetto al punto dove vuoi iniettare l’insulina.

Come fare l’iniezione sottocutanea con l’ago da 6 mm

In questo caso per l’iniezione sottocutanea con l’ago da 6 millimetri dovrai posizionare l’ago in direzione obliqua, inclinata di 45 gradi rispetto alla zona di puntura.

Come fare l’iniezione sottocutanea con l’ago da 8 mm

Se utilizzi l’ago da 8 millimetri in su, dovrai fare l’iniezione sottocutanea seguendo la tecnica con plica, cioè pinzando tra 2 dita l’area di pelle dove vuoi iniettare l’insulina e inserire l’ago perpendicolarmente.

4 parti diverse del corpo per la tua iniezione sottocutanea

Un suggerimento? Per evitare la formazione di lipodistrofie o altre complicanze, cambia sempre il punto dove fai l’iniezione sottocutanea. Fai ruotare l’iniezione su braccia, addome, cosce e glutei e ruota anche all’interno della zona scelta. Non farla mai proprio nello stesso punto dell’area che hai selezionato: distanziandoti almeno di 1 centimetro.

Ti è stato utile?

Questo form non prevede risposta. Per ogni domanda o richiesta informazioni, utilizza il form della pagina "Contattaci"

Ti può interessare anche:
  • La terapia per il diabete: insulina, stile di vita e calorie

    Come sai ci sono diverse forme di diabete, alcune più gravi e altre meno. Una raccomandazione: per sapere qual è la terapia più indicata a te devi sempre fare riferimento al tuo diabetologo. Ecco però una breve sintesi di quello ...

    Scopri di più
  • 5 luoghi comuni da sfatare sul diabete, dalla dieta allo stile di vita

    Sul diabete circolano molti luoghi comuni e informazioni non sempre verificate. Ecco per te 5 leggende sul diabete da sfatare subito: a partire dalla dieta passando per il consumo di zucchero fino ad arrivare alle iniezioni di insulina.

    Scopri di più
  • Quanti tipi di iniezione esistono?

    Orientiamoci nel variegato mondo delle iniezioni parentali: dall’intramuscolare fino all’endovenosa, ogni tipo di iniezione ha i suoi farmaci associati e i relativi tempi di assorbimento del principio attivo. Scopriamoli insieme.

    Scopri di più
Potrebbe interessarti
  • Insupen Advanced

    Sono un’innovazione tecnologica degli aghi penna sterili e monouso per la terapia insulinica, in varie lunghezze e diametri, progettati secondo i ...

    scopri di più
  • Siringhe Insumed (0,3 ml)

    Siringhe sterili e monouso dall’ago sottile per le tue iniezioni di insulina. Un valido strumento se hai bisogno di somministrare quantità ridotte di ...

    scopri di più
  • Trattamento intensivo Re-Vita

    È il trattamento intensivo ad azione sinergica che si prende cura del benessere del tuo piede a 360°. La sua azione combina 3 diversi prodotti: Re- ...

    scopri di più