• CONDIVIDI:

Tutte le versioni del “mal di respiro”

Sinusite, rinite, faringite, laringite e otite: cinque termini diversi per definire le infiammazioni alle tue vie respiratorie. Come puoi rimediare? Dal bagno turco al naso fino alle terapie antibiotiche ti presentiamo tutte le diverse possibilità che hai per curare queste infiammazioni, legate spesso alla stagione invernale. Se hai un’infezione però, dovrai per forza rivolgerti al tuo medico.

Contro la tua sinusite, affidati a un bagno turco al naso

Hai la sinusite? Te ne sarai accorto perché noterai delle difficoltà a respirare e spesso sentirai la testa appesantita. Proprio così: la sinusite è un’infiammazione delle mucose che riduce le normali funzioni dell’apparato respiratorio superiore. Se il tuo medico ti conferma la diagnosi, la prima cosa da fare sarebbe dire addio al fumo e sottoporti un paio di volte al giorno ai suffumigi: un bagno di vapore con acqua calda salata che potrai fare semplicemente con una bacinella e un asciugamano. Non ti resta che respirare con naso e bocca i fumi della tua infusione a caldo.

Con la rinite usa la doccia nasale

Se hai la rinite, ti sentirai il naso “secco” e avrai qualche difficoltà a deglutire. Non preoccuparti: sono i classici sintomi di questa infiammazione delle vie respiratorie. Come puoi intervenire? Semplice, ti consigliamo una doccia nasale micronizzata, uno strumento che si collega all’aerosol a pistone: così potrai lavare in profondità le tue cavità nasali e scaricare le secrezioni all’esterno. Oltre a garantirti la massima igiene, la doccia nasale elimina anche pollini, tra gli imputati numero uno della rinite allergica.

 

Una soluzione naturale per l’infiammazione alla gola

La  faringite, come capirai dalla parola stessa, è l’infiammazione della faringe. Tra noi comuni mortali si chiama mal di gola e può essere cronico o acuto. In quest’ultimo caso dovrai chiedere al tuo medico quali farmaci utilizzare. Se invece è una forma leggera o stagionale di mal di gola, puoi scegliere qualche prodotto naturale come la propoli o l’eucalipto, che assicura la disinfezione di tutto il cavo orale.

Con la laringite, ricorri a decongestionanti o antibiotici

Il tuo tono di voce è caduto in fondo al pentagramma? Se sei un fumatore incallito, non ti stupire: la laringite, un’infiammazione delle vie respiratorie che riguarda le corde vocali, fa parte del gioco. Ricordati che i sintomi principali della laringite sono raucedine, tosse secca, dolore acuto alla gola e a volte potrebbe comparire anche la febbre. In questo caso dovrai rivolgerti al medico che probabilmente ti prescriverà dei farmaci decongestionanti per alleviare i sintomi di arsura provocati dall’infiammazione. E se hai un’infezione? Il tuo medico ti prescriverà la terapia antibiotica che fa al caso tuo.

Per l’infiammazione all’orecchio scegli un panno caldo

Il tuo orecchio è diventato color granata oppure non senti più tanto bene? Potresti avere un’otite, un’infiammazione dell’orecchio. Se hai un bambino puoi riconoscerla subito perché il tuo piccolo piangerà in modo inconsolabile e scuoterà spesso la testa. In questi frangenti, sia per te che sei adulto che per il tuo bimbo, sarà meglio dormire con la testa sollevata per ridurre il gonfiore e appoggiare un panno caldo sull’orecchio. Solo su consiglio del tuo dottore, a patto che il timpano non sia perforato, potrai ricorrere a gocce analgesiche e antinfiammatorie o, nel caso di infezione, ad antibiotici.

Ti è stato utile?

Questo form non prevede risposta. Per ogni domanda o richiesta informazioni, utilizza il form della pagina "Contattaci"

Ti può interessare anche:
  • Tosse grassa o secca, non una questione di peso

    La tosse è un meccanismo protettivo con cui il tuo organismo cerca di liberare la trachea o i bronchi dalla presenza di sostanze che tendono a ostruirli come il catarro. O anche a irritarli, come il fumo. Ce ne sono di diversi ...

    Scopri di più
  • Tutti i trucchi per fare l’aerosol al tuo bambino

    Se hai un bambino e ti sei già confrontato con l’aerosol, sai di cosa parliamo. A nessuno dei “piccoli” piace respirare da una mascherina o da un boccaglio. Ma tecnologia, fantasia e inventiva hanno da tempo limato quello che ...

    Scopri di più
  • Pulizia da 10 e lode per il tuo aerosol

    Hai finito l’aerosolterapia? Al termine di ogni seduta non dimenticarti mai di pulire accuratamente il tuo dispositivo. Il lavaggio del tuo aerosol è un’operazione che ti consentirà di tenere alla larga i batteri. Ecco per te ...

    Scopri di più
Potrebbe interessarti
  • RinoShower

    È la doccia nasale micronizzata firmata Pic. Ti aiuta nella detersione delle cavità nasali e a idratare le tue mucose.

    scopri di più
  • RinoFlux Iso

    È una soluzione fisiologica pensata apposta per la detersione anche quotidiana del tuo naso o quello dei tuoi bambini. Adatta per l’aerosolterapia - ...

    scopri di più
  • Kit AirPremium System

    È un kit completo di tutti gli accessori da utilizzare con il tuo AirPremium System, l’unico con esclusiva ampolla Pic ActiFast. Oltre all’ampolla ...

    scopri di più