• CONDIVIDI:

Febbre, dove la misuro?

Non sai dove misurare la febbre? Stop all’indecisione! Puoi misurare la febbre in 5 zone del corpo: ascelle, bocca, per via rettale, orecchio e fronte. In base a dove la misuri, cambia il tipo di termometro. Ecco per te alcune regole da seguire prima della misurazione.

Vuoi misurare la febbre sotto l’ascella? È sicuro, se il termometro è nella giusta posizione

Per misurare la febbre, il metodo più tradizionale che puoi scegliere è posizionare un termometro sotto l’ascella. In questo caso puoi usare un termometro in vetro o uno digitale. È una pratica sicura e non invasiva, puoi affrontarla senza stress, ma ricordati che la posizione del termometro è fondamentale: inseriscilo correttamente sotto l’ascella, parallelo al busto e perpendicolare al cavo ascellare.

Lo sai che tra l’ascella destra e sinistra cambia la temperatura?

Quando stai per misurare la febbre, ricordati che i valori della misura ascellare possono essere influenzati da temperatura ambientale, sudore, umidità e altri parametri. Tieni anche presente che tra l'ascella destra e la sinistra sono state rilevate differenze di più di 1.4 gradi. Non scordarti quindi di misurare la temperatura sempre dalla stessa parte!

Per non fare errori, asciuga l’ascella e metti il termometro in alto

Hai deciso di misurare la febbre con il termometro ascellare? Per non rischiare di fare errori, prima asciuga l'ascella e poi spingi il bulbo del termometro il più in alto possibile. Il braccio deve rimanere aderente al corpo per il tempo indicato nelle istruzioni.

Per misurare la febbre dalla bocca, fai attenzione a quando mangi o bevi

È una delle zone di più facile accesso: se hai scelto di misurare la febbre dalla bocca puoi usare sia un termometro digitale che uno in vetro. Prima di passare all’azione, non dimenticarti che la temperatura registrata dal termometro può essere alterata se hai mangiato da poco un cibo caldo o freddo. Non vuoi sbagliare? Aspetta almeno 15 minuti da quando hai mangiato o bevuto.

Misurare la febbre, ecco il “gold standard”

Forse è il metodo più scomodo (devi per forza essere disteso) ma la temperatura rettale, da molti ancora oggi considerata il “gold standard” per misurare la febbre, è un’altra possibilità. Puoi scegliere un termometro in vetro o digitale: ovviamente, si tratta di un dispositivo invasivo.

Misurare la febbre dall’orecchio, impara a farlo

Se vuoi misurare la febbre dall’orecchio puoi acquistare un termometro a infrarossi auricolare, l’unico che ti permetterà di calcolare la temperatura dall’orecchio. È il più rapido dei termometri ma devi prima saperlo usare. Ricordati di leggere con cura le istruzioni d'uso. Quello che conta è l’esatta posizione nel padiglione auricolare e l’assenza di cerume o infezioni.

Misura la febbre dalla fronte, hai 3 opzioni!

Per misurare la febbre dalla fronte puoi scegliere un termometro a infrarossi a contatto, uno a distanza o a cristalli liquidi. Dovrai posizionare il termometro sulla fronte, o solamente avvicinarlo nel caso del contact-less. Tieni presente che la soluzione a cristalli liquidi, per quanto facile, è la meno precisa, mentre quelle a infrarossi hanno la stessa affidabilità di un termometro digitale.

Ti è stato utile?

Questo form non prevede risposta. Per ogni domanda o richiesta informazioni, utilizza il form della pagina "Contattaci"

Ti può interessare anche:
  • Un tuffo nel mondo dei termometri

    In vetro, digitali o con la tecnologia a infrarossi? Qual è il modello giusto per te: il più rapido o il più affidabile? Ti aiutiamo nella scelta: scopriamo insieme i pro e i contro di ogni tipo di termometro per misurare la temperatura corporea.

    Scopri di più
  • Abbassare la febbre! 5 segreti per farla scendere

    Vuoi una tregua dalla febbre? Bevi tanta acqua, vestiti a cipolla, fai qualche impacco di ghiaccio. Ultimo consiglio? Prova anche a fare una doccia tiepida.

    Scopri di più
  • Termometro a raggi infrarossi, ecco come misurare senza errori

    A distanza o a contatto, lo sai che il termometro a raggi infrarossi è il più rapido di tutti i dispositivi che puoi scegliere per misurare la temperatura corporea? E’ uno strumento molto pratico: tieni però a mente qualche piccolo accorgimento per non sbagliare e misurare con attendibilità.

    Scopri di più
Potrebbe interessarti
  • ThermoEasy

    ThermoEasy è un termometro frontale a infrarossi per misurare la febbre a contatto. Semplice e intuitivo, progettato secondo la “filosofia DLS”.

    scopri di più
  • VedoPremium

    Un termometro digitale che ti offre una modalità di lettura rapida.

    scopri di più
  • VedoFamily

    È un termometro con sonda rigida, dotato delle funzioni essenziali.

    scopri di più