Verruche ai piedi, che dolore!

Le verruche sono causate da un’infezione dovuta al virus del papilloma umano (HPV) e possono presentarsi in diverse parti del corpo: quelle sulle piante dei piedi sono particolarmente dolorose. Scopriamone la classificazione, le cause, i trattamenti.

Ci sono più di 100 tipi di verruca

Le verruche sono lesioni della cute provocate dal virus del papilloma umano (HPV). A livello genetico sono stati individuati oltre 120 genotipi di HPV. La forma più comune è quella delle verruche volgari, che colpisce di solito le dita delle mani e rappresenta circa il 70 per cento del totale, seguite da quelle palmo-plantari e da quelle piane. La prevalenza delle verruche cutanee è stimata intorno al 7-10 per cento.

Le verruche non solo sui piedi

Le verruche possono crescere in qualunque zona del corpo, ma in prevalenza colpiscono piedi, mani, gomiti e ginocchia, ovvero le aree più esposte all’ambiente esterno e a piccole lesioni attraverso le quali il virus HPV può penetrare nella pelle. L’infezione, che ha un periodo di incubazione variabile tra i tre e i quatto mesi, è favorita da ferite ed escoriazioni che agevolano la diffusione del virus all’interno della cute.

Le verruche sui piedi, un’infezione in crescita

La forma più frequente di verruca che si presenta sulla pianta del piede si chiama verruca plantare semplice. È una lesione circondata da un anello ed è particolarmente dolorosa poiché è localizzata, in prevalenza, sui punti di appoggio del nostro corpo. Secondo le statistiche ufficiali l’incidenza di questa infezione sulla popolazione è in netta crescita da circa trent’anni.

Bambini e adolescenti i più colpiti

I bambini in età scolare e gli adolescenti costituiscono il vivaio principale del virus HPV. Il picco di questa infezione si verifica nella fascia di età compresa tra i 10 e i 15 anni, dove la presenza di verruche è attestata tra il 5 e il 30 per cento.

Come si trasmette il virus

La trasmissione del virus HPV responsabile delle verruche avviene tramite contatto diretto con la cute di una persona infetta o in forma indiretta, ovvero grazie al contatto con una superficie esterna in ambienti molto frequentati come docce, palestre e piscine dove il virus sopravvive grazie al clima caldo e umido. In questi casi, per prevenire l’infezione, si consiglia di evitare un uso promiscuo di asciugamani, accappatoi, calzature e oggetti per la cura delle unghie.

Come curare le verruche

In alcuni casi - e dopo un’attenta analisi preliminare effettuata da uno specialista - si può decidere di intervenire chirurgicamente oppure con laser.
Le verruche si possono però curare prevalentemente con trattamenti di tipo topico attraverso l’utilizzo di prodotti per l’automedicazione che possono presentarsi in diverse forme: liquidi, pomate o cerotti occlusivi.
Per i casi più frequenti di verruche al piede, si prediligono prodotti a base di sostanze con proprietà esfolianti come l’acido salicilico che devono essere applicati sulla verruca per diverse settimane. In particolare i cerotti occlusivi aumentano l’efficacia del trattamento proteggendo la verruca e limitandone la trasmissione ad altre zone riducendo così il rischio di infezioni batteriche.

Ti è stato utile?

Questo form non prevede risposta. Per ogni domanda o richiesta informazioni, utilizza il form della pagina "Contattaci"

Ti può interessare anche:
  • Un gel per rigenerare la pelle

    Le tecnologie idrocolloidali consentono di mantenere l’umidità necessaria attorno alla ferita accelerandone la guarigione e favorendo la crescita di nuovi tessuti. Queste medicazioni possono essere utilizzate su molteplici ferite, ...

    Scopri di più
  • Calli e duroni, il vademecum

    Calli e duroni sono lesioni superficiali sulla pelle del piede. Meglio non sottovalutarli perché la salute dei piedi è fondamentale per il benessere dell’intero organismo.

    Scopri di più
Potrebbe interessarti
  • Linea Cura del Piede

    Il piede ha un ruolo fondamentale per il nostro pieno benessere: i nostri piedi sono una parte tanto complessa quanto importante del corpo, da cui ...

    scopri di più
  • Cerotti per vesciche

    I cerotti per vesciche di Pic con tecnologia idrocolloidale donano sollievo dal dolore e dallo sfregamento svolgendo un'azione protettiva dell'area ...

    scopri di più
  • Cerotti e dischetti per calli e duroni

    Sono le soluzioni di Pic che agiscono contro calli e duroni, diversificate per forma e dimensione per offrire la soluzione più indicata in ogni situazione.

    scopri di più