Lavaggio intestinale: fa bene o fa male?

Il lavaggio intestinale è una pratica di cui c’è traccia già nell’antico Egitto, usata per rimettere in sesto il nostro sistema digerente. Da sempre questo genere particolare di lavaggio restituisce una corretta funzionalità all’intestino crasso ed è indispensabile per la prevenzione di disturbi come la stipsi cronica o il meteorismo. Ma quali sono i pro e i contro di questa terapia? Scopriamoli insieme prima di scegliere cosa fare.

Pro: il lavaggio intestinale contro la digestione pigra

È un dato di fatto: il lavaggio intestinale favorisce l’espulsione corretta dei residui del cibo. Se hai notato che per te “andare al bagno” non è proprio una passeggiata, prova una volta ad affidarti al lavaggio intestinale. Devi sapere che i residui non digeriti del cibo possono accumularsi tra le pareti dell’intestino. Sul lungo periodo questa “stasi” intestinale può causare delle occlusioni parziali che influiscono negativamente sulle contrazioni muscolari del colon, che di conseguenza non risulta più efficace per la rimozione degli scarti.

Pro: il lavaggio intestinale riequilibra la flora batterica

Un effetto diretto della stipsi è la proliferazione di tossine e batteri che possono provocare irritazioni all’intestino o anche danni a carico di altri organi quando la concentrazione di scarti è tale da venir poi assimilata attraverso la circolazione sanguigna. Se hai la flora intestinale in sciopero a oltranza, forse sarebbe il caso di provare un lavaggio intestinale che ha una funzione di riequilibrio e previene l’insorgenza della candida intestinale.

Pro: una pratica indicata per colon irritabile e stipsi

Se hai spesso problemi intestinali come stipsi, diarrea, emorroidi e colon irritabile, il lavaggio intestinale potrebbe rivelarsi un metodo efficace per promuovere il tuo benessere. Dobbiamo tuttavia informarti che a oggi mancano evidenze scientifiche che possano avvalorarne in toto la prescrizione in persone sane. Tuttavia il lavaggio intestinale è consigliato in ambito medico come coadiuvante nella preparazione per la colonscopia e in alcune condizioni specifiche come la stipsi ostinata, le lesioni del midollo spinale e in caso di alterazione della flora batterica.

 

Contro: l’alterazione elettrolitica

Da troppo a troppo poco. Già, perché uno degli effetti collaterali del lavaggio intestinale è lo sviluppo di diarrea conosciuta anche come “alterazione elettrolitica”. Se soffri di alcune patologie acute intestinali come le diverticoliti, le malattie infiammatorie croniche sempre intestinali o sei immunodepresso (per cui il tuo sistema immunitario è più debole del normale), il lavaggio intestinale non fa per te.

Contro: effetti di breve durata

I lavaggi intestinali per te possono essere un toccasana ma non sempre sono necessari. È probabile che questa pratica ti venga suggerita in particolare se hai problemi di stipsi ostinata che non risponde alla terapia medica. La scienza si è comunque espressa in merito: per il momento, il lavaggio intestinale non è del tutto risolutivo del problema ma può essere utilizzato per migliorare la qualità di vita del paziente per un tempo limitato.

Ti è stato utile?

Questo form non prevede risposta. Per ogni domanda o richiesta informazioni, utilizza il form della pagina "Contattaci"

Ti può interessare anche:
  • Tutto sull’esame delle urine in gravidanza

    È ufficiale: fra 9 mesi sarai mamma! Se sei in gravidanza, devi sapere che l’esame delle urine – insieme agli esami del sangue - è uno dei test che ti toccherà eseguire con maggiore frequenza: rivelerà a te e al tuo ginecologo se ...

    Scopri di più
  • Il lavaggio intestinale in totale tranquillità

    Hai appena deciso di fare un lavaggio intestinale? Ottima scelta, sei sulla buona strada per stare in salute. Dopo il trattamento proverai un senso di benessere generalizzato grazie all’eliminazione delle tossine dal tuo ...

    Scopri di più
  • Il lavaggio intestinale, la salute nelle viscere

    Oggi, in assenza di studi che ne certifichino la validità, il lavaggio intestinale è stato relegato nella cosiddetta medicina alternativa ma la sua importanza rimane un punto fermo per la salute di tutto il nostro organismo.

    Scopri di più
Potrebbe interessarti
  • IntimWash

    È una doccia vaginale a cannula rigida che puoi usare per prenderti cura della tua igiene intima con un lavaggio semplice.

    scopri di più
  • SoftWash

    È un dispositivo per irrigazioni intestinali e auricolari.

    scopri di più
  • FullWash

    È un enteroclisma per i tuoi lavaggi intestinali o vaginali che funziona tramite un comodo irrigatore, così puoi regolare liberamente il getto per una ...

    scopri di più