Arnica, una guida alla scelta

Per scegliere l'arnica più adatta alle tue esigenze è necessario prendere confidenza con termini come concentrazione, formula, trattamento a freddo. Ecco una guida sintetica ai parametri più importanti di questo preparato utilizzato da secoli contro i dolori muscolari e non solo.

Dalla pianta dell'arnica si ricava un insieme di principi attivi utilizzati per trattare le piccole contusioni quotidiane. Di prodotti in commercio ce ne sono moltissimi. Le preparazioni cambiano in base alla formulazione, gel o pomata per esempio, in base alla concentrazione e alla presenza o meno di altri composti che ne amplificano gli effetti antinfiammatori. Come orientarsi? Ecco qualche suggerimento per aiutarti a scegliere il prodotto più adatto alle tue esigenze.

La concentrazione fa la differenza

Uno dei parametri più importanti da prendere in considerazione per distinguere (e scegliere) i prodotti a base di arnica è la concentrazione di principi attivi. La concentrazione rappresenta la quantità della sostanza che si trova all'interno del prodotto. Per quanto riguarda l’arnica, sul mercato si possono trovare prodotti con una concentrazione che oscilla da un minimo del 10 per cento, per un effetto più blando, fino al 50 per cento e oltre, una percentuale che le assicura efficacia come rimedio contro i dolori muscolari e degli arti.

Per "le botte forti" passa all’emulgel

Un emulgel o emulsione gel è un prodotto che, grazie alla sua facile spalmabilità, consente ai principi attivi di essere facilmente assorbiti dalla cute e di conseguenza iniziare da subito la loro azione. In più, la texture non untuosa, rende l’applicazione facile e particolarmente piacevole con un effetto rinfrescante. In questa forma è il prodotto più adatto in caso di infiammazioni articolari particolarmente accentuate che necessitano, di norma, di un trattamento a freddo. Inoltre può vantare anche un effetto idratante e traspirante. Proprio per questo è particolarmente apprezzata dalle persone che praticano sport e si allenano intensamente.

Per i dolori serve il caldo

L’arnica può essere utilizzata anche in sinergia con una fonte di calore come una fasciatura o, ancora meglio, come i cuscinetti termici disponibili in farmacia (e che possono fare sia caldo che freddo) favorendo, per esempio, il rilassamento delle tensioni muscolari, delle rigidità articolare o dei dolori muscolari e reumatici.

Ancora più forte con altri ingredienti

L'arnica può presentarsi come prodotto in purezza o integrato con altri estratti vegetali. Come per esempio il mentolo che, grazie alle ben note proprietà rinfrescanti e blandamente analgesiche, se applicato sulla pelle dona una piacevole sensazione di freschezza donando immediato sollievo alla zona trattata.

Il segreto dell'artiglio del diavolo

L'arnica può essere integrata anche con l’artiglio del diavolo, una sostanza ricavata dall'omonima pianta africana che è in grado di potenziarne l’effetto lenitivo. Questo emulgel, potenziato con l’artiglio del diavolo, è indicato in caso di tendiniti, osteoartrite, artrite reumatoide e come rimedio naturale per la sciatica, il mal di schiena, mal di testa da artrosi cervicale, dolori generici alla cervicale.

Ti è stato utile?

Questo form non prevede risposta. Per ogni domanda o richiesta informazioni, utilizza il form della pagina "Contattaci"

Ti può interessare anche:
  • Arnica, un rimedio moderno con radici antiche

    È un evergreen della farmacopea quotidiana. L'arnica, da secoli, è utilizzata per affrontare piccoli incidenti quotidiani che partono dalle classiche contusioni fino alle punture di insetto. Un rimedio poliedrico che deriva ...

    Scopri di più
  • PC, smartphone o tablet: vademecum per salvaguardare vista e postura

    Passi ore intere incollato al pc o davanti a un tablet? Ecco allora che vengono a bussare al tuo organismo dolori articolari, muscolari e un po’ di affaticamento della vista. Come fare? Ci pensiamo noi: per te qualche suggerimento ...

    Scopri di più
  • Dolore muscolare e articolare, che differenza c’è?

    Oltre la metà della popolazione mondiale soffre di dolori muscolari o articolari. In cima a questa classifica c'è il mal di schiena, sia cervicale che lombare, ma questi dolori possono colpire facilmente anche una delle altre 400 ...

    Scopri di più
Potrebbe interessarti
  • FitoArnica Emulgel Forte

    FitoArnica Emulgel Forte è la grande novità con e.g. di Arnica al 50% titolata, che completa l’offerta Pic Solution. Studiata per donare rapido ...

    scopri di più
  • Thermogel

    È un pratico cuscinetto in gel riutilizzabile che rilascia sul tuo corpo caldo o freddo, in base al tipo di applicazione di cui hai bisogno. È adatto ...

    scopri di più
  • FitoArnica Emulgel Forte effetto Fresco

    FitoArnica Emulgel Forte effetto Fresco è l’emulgel facile da spalmare che non unge donando una piacevole sensazione sulla pelle: con e.g. di Arnica ...

    scopri di più