• CONDIVIDI:

Disinfettanti

Acqua ossigenata

Ossigeno per la tua ferita.

COS'È?

È la soluzione che agisce liberando particelle di ossigeno in ogni parte della ferita. Anche la più profonda.

COSA FA PER TE?

Pulisce a fondo sporcizia e batteri.

LA SUA PARTICOLARITÁ?

Il tappo salvabimbo, una sicurezza in più nel caso capitasse tra le mani del tuo bambino.

IN CHE FORMATO PUOI TROVARLA?

In un comodo flacone da 250ml.

Consigli per te
  • Suturare la ferita, ago e filo sulla pelle

    Comunicazione importante: avrai bisogno dei punti di sutura se ti sei fatto una ferita profonda che raggiunge il grasso sottocutaneo. I punti per suturare la ferita ti verranno in aiuto per cucire la pelle e accompagnare i tessuti a rimarginarsi. Scorriamo tutti quei casi in cui dovrai necessariamente ricorrere ad un “rammendo”.

    scopri di più
  • Disinfettanti, l'arma contro le infezioni

    Che cosa contengono i disinfettanti che si utilizzano per prevenire le infezioni sulle ferite? Le soluzioni principali offerte dalla chimica medica sono 2: l’ipoclorito di sodio, il primo disinfettante moderno utilizzato durante la Prima Guerra Mondiale, e il perossido di idrogeno, la comune acqua ossigenata.

    scopri di più
  • Il tetano, un'infezione che parte dalla ferita

    Il tetano è provocato dalle spore del Clostridium tetani, un batterio ospitato spesso nel terriccio così come nelle siringhe infette che entra nel corpo umano attraverso una ferita. Spesso il tetano inizia con un semplice incidente, ma le conseguenze, in assenza di vaccinazione, possono essere anche gravi.

    scopri di più