• CONDIVIDI:

Paura degli aghi... puoi superarla!

Se hai paura degli aghi non sei un alieno: conta che tra il 10 al 20 per cento della popolazione ha qualche insofferenza verso aghi e punture, proprio come te. Non ti preoccupare però, ora ti spieghiamo come superare questa piccola fobia.

Rilassati e parla con i medici

Se prima dell’iniezione scambi 2 parole con il personale infermieristico o i dottori, sarai poi sicuramente più rilassato e avrai già un po’ meno paura degli aghi! Il medico ti parlerà delle possibilità che hai per fare l’iniezione e prenderà tutte le precauzioni per rendere il processo meno doloroso e per ridurre la tua paura dell’ago.

Hai paura degli aghi? Solleva le gambe!

Se hai paura degli aghi, poco prima dell’iniezione solleva le gambe, è una manovra che ti può servire per distrarti e alleviare alcuni dei sintomi della fobia dell'ago soprattutto perché riporta il sangue verso il cervello. Gambe in alto, testa bassa ti aiuteranno a scacciare il “rischio svenimento” di fronte alla vista dell’ago.

Porta gli amici, conta le pecore o ascolta musica

Per vincere la paura dell’ago, puoi invitare qualche amico ad accompagnarti all’iniezione, ti aiuteranno a rassicurarti. Se sei da solo, invece, per distrarti dall’iniezione puoi contare le pecore alla rovescia o ascoltare musica in cuffia. La tua mente così sarà sicuramente impegnata!

Se la fai sul gluteo, non vedi l’ago

Se scegli di fare l’iniezione sul gluteo, non vedrai l’ago quando sarà inserito per l’iniezione. In alcuni casi è un piccolo trucco può contribuire a farti ridurre la paura.

Trova le giuste rassicurazioni!

Prima di sottoporti a un’iniezione, per sconfiggere la paura degli aghi ricordati che devi avere fiducia in medici e infermieri: sono persone selezionate anche in base alla capacità di effettuare la puntura nel modo meno doloroso possibile.

Faccia a faccia con l’ago: zero dolore

Se vuoi superare la paura degli aghi a tutti i costi, ti indichiamo una strada diretta: guarda in faccia l’ago durante l’iniezione e sentirai anche meno dolore. Secondo alcune recenti ricerche scientifiche puoi superare la paura degli aghi solo con un contatto vis-à-vis con il “carnefice”.

Ti è stato utile?

Questo form non prevede risposta. Per ogni domanda o richiesta informazioni, utilizza il form della pagina "Contattaci"

Ti può interessare anche:
  • Dove si fanno le iniezioni?

    Sul braccio non si può iniettare troppo farmaco, sulla natica si può fare l’iniezione solo in posizione distesa. Vicino alla rotula, invece, fa male. Ecco tutte le informazioni sulle aree di puntura dove si fanno le iniezioni.

    Scopri di più
  • Belenofobia: chi ha paura dell'ago?

    La paura di aghi e spilli colpisce circa il 10 per cento della popolazione. La psicoterapia, nell’approcciare ad altre fobie come quella dei ragni, prevede un percorso terapeutico di graduale esposizione agli aghi. Cosa significa? La paura dell’ago si combatte con l’ago.

    Scopri di più
  • 5 trucchi per un’iniezione... senza dolore!

    Alcuni trucchi, qualche consiglio pratico e psicologico per affrontare al meglio l’appuntamento con un’iniezione. Il rilassamento e un massaggio sull’area di iniezione prima della puntura possono rendere l’operazione meno dolorosa.

    Scopri di più
Potrebbe interessarti
  • Siringa Ultrafin Extreme

    Ultrafin è una siringa con ago sterile monouso, apirogena e atossica, che ha fatto parte della storia delle iniezioni in Italia e non solo. Grazie a oltre 60 anni di Indolor TM Experience.

    scopri di più
  • Cotone Rekosac®

    ReKosac® è un cotone idrofilo ad alto potere assorbente e molto morbido al tatto.

    scopri di più
  • Kit ProntoIniezione

    È un kit che unisce il comfort della siringa Ultrafin con ago Extreme alla disinfezione, grazie ai tamponcini disinfettanti in tessuto non tessuto Soffix.

    scopri di più