• CONDIVIDI:

Pressione sotto controllo 24h/24

Quando il tuo medico ti prescrive un monitoraggio ambulatorio della pressione arteriosa nelle 24h, detto anche Holter pressorio, significa che per un giorno dovrai indossare un registratore dalle dimensioni di un pacchetto di sigarette, collegato a un bracciale che sarà applicato al tuo braccio destro o sinistro. Questo sistema ti permetterà di rilevare i valori della tua pressione nelle 24 ore, nel periodo diurno e notturno.

Il monitoraggio della pressione arteriosa nelle 24h è uno strumento indispensabile per valutare il tuo stato di benessere pressorio perché consente la misurazione della pressione e della frequenza cardiaca sia di giorno che di notte.

L’Holter pressorio evidenzia il profilo della pressione arteriosa nelle 24 ore

Prima cosa: devi sapere che l’Holter pressorio permette una rilevazione indolore e non invasiva della pressione arteriosa che si esegue facilmente applicando un bracciale e connettendolo a un registratore appositamente programmato per rilevare per 24 ore la tua pressione. Il manicotto si gonfierà ogni 15 minuti durante il giorno e ogni 30 minuti nelle ore notturne. I valori registrati della tua pressione arteriosa saranno analizzati, attraverso software dedicati, dal cardiologo che potrà così fornirti una valutazione completa del tuo profilo pressorio nonché una diagnosi corretta.

L’importanza del diario per una diagnosi precisa

Devi sapere che quando inizierai la registrazione della pressione arteriosa nelle 24h non ti toccherà sottostare a particolari restrizioni, né farmacologiche né fisiche; l’unica richiesta che ti si fa è quella di svolgere normalmente le tue attività quotidiane. Non dimenticarti però di annotare sul tuo diario alcuni dati quali l’ora del risveglio, l’ora in cui ti corichi, gli orari di assunzione dell’eventuale farmaco anti-ipertensione e ovviamente la comparsa di particolari disturbi. Permetterai così al tuo medico di interpretare in modo corretto il monitoraggio: grazie al tuo diario compilato, sarà in grado di valutare la coincidenza tra fatti, situazioni o sintomi e i valori pressori rilevati.

Con l’Holter pressorio i valori di normalità della pressione sono più bassi della misurazione clinica

Tieni conto che durante il monitoraggio ambulatorio della pressione arteriosa, cioè il controllo con l’Holter pressorio, i valori della pressione arteriosa risulteranno inferiori rispetto alla misurazione clinica effettuata dal tuo medico e alla pressione che ti sarai automisurato direttamente a casa tua.

L’Holter pressorio: ti dice quanto sei condizionato dal camice bianco

L’Holter è particolarmente utile se la vista di un camice bianco ti rende nervoso. Non ti preoccupare, è un fenomeno molto diffuso. Ci sono persone che quando vedono un medico hanno le pressione alle stelle. Ma con il monitoraggio nelle 24h non ci sarà più bisogno del dottore durante la misurazione: al contrario, con un confronto dei dati, si potrà stabilire quanto la presenza fisica del medico abbia eventualmente influito in passato sui tuoi valori della pressione arteriosa.

L’Holter pressorio: monitora l’azione del farmaco

Stai seguendo una terapia farmacologica contro l’ipertensione? Ecco che il monitoraggio ambulatorio della pressione arteriosa nelle 24h ti potrebbe essere prescritto per controllare che il farmaco agisca continuativamente in ogni momento della giornata, e non solo per alcune ore. La pressione alta infatti danneggia le tue arterie anche se rimane alta solo per alcune ore della giornata.

L’Holter pressorio: quando è accurato?

Informazione importante: gli apparecchi vengono considerati accurati se clinicamente validati secondo i protocolli raccomandati dalle società scientifiche internazionali dell’ipertensione arteriosa. Ricorda che la maggior parte degli apparecchi di registrazione in commercio utilizzano il metodo di misurazione pressoria oscillometrica e, proprio per questo motivo, necessitano di validazione clinica secondo i protocolli indicati dalle società scientifiche. Prima fra tutte, la ESH - European Society of Hypertension.

Definizione di ipertensione con i livelli di pressione arteriosa (BP) clinica e al di fuori dell'ambiente medico

Categoria BP sistolica (mmHg) - BP diastolica (mmHg) BP clinica ≥ 140 e/o ≥ 90 BP ambulatoria Diurna (o veglia) ≥ 135 e/o ≥ 85 Notturna (o sonno) ≥ 120 e/o ≥ 70 24 ore ≥ 130 e/o ≥ 80 BP domiciliare ≥ 135 e/o ≥ 85
Ti è stato utile?

Questo form non prevede risposta. Per ogni domanda o richiesta informazioni, utilizza il form della pagina "Contattaci"

Ti può interessare anche:
  • La pressione arteriosa: un affare di cuore

    La pressione arteriosa dipende direttamente dal lavoro del cuore che agisce come una pompa che assorbe e rilascia il sangue. I valori della pressione arteriosa si possono calcolare in base al rapporto tra la quantità di sangue ...

    Scopri di più
  • Tutti i modi di dire pressione alta

    Ipertensione significa pressione alta ed è il rischio cardiovascolare più comune. Tradotto per i profani vuol dire rischio infarto o ictus. In Italia, secondo le più recenti statistiche, solo il 35 per cento delle persone è ben ...

    Scopri di più
  • Gli sport amici della pressione

    Soffri di pressione alta? Ti basta un po’ di movimento e attività fisica leggera per aiutarti a tenere sotto controllo la tua pressione. Ci sono però alcuni sport come il sollevamento pesi da eseguire con cautela. Ecco per te ...

    Scopri di più
Potrebbe interessarti
  • Accessori

    Bracciale ergonomico e adattatore di corrente, esclusivi per il misuratore di pressione CardioAfib.

    scopri di più
  • CardioAfib

    Pic CardioAfib è un misuratore di pressione che effettua uno screening specifico delle aritmie cardiache durante la rilevazione.

    scopri di più
  • Help Rapid

    È un misuratore di pressione digitale automatico da braccio dotato di bracciale preformato Pic Ready, facile da indossare e posizionare correttamente.

    scopri di più