• CONDIVIDI:

Diabulimia, un effetto collaterale del diabete

Il 25% delle ragazze diabetiche di età compresa tra i 13 e i 18 anni che affrontano una terapia con insulina, soffrono di diabulimia. Si tratta di un disturbo del comportamento alimentare, ribattezzato “dimagrire con il diabete”, con conseguenze anche gravi. La diabulimia, sintesi tra diabete e bulimia, è legata al rifiuto di assumere l’insulina per il timore di ingrassare.

Le iniezioni di insulina a cui deve sottoporsi chi ha il diabete, soprattutto per il diabete di tipo 1, favoriscono la metabolizzazione del glucosio e il rapido recupero di peso corporeo. Un confronto con la bilancia che molte adolescenti che assumono l’insulina affrontano come uno shock rifiutandosi poi di rispettare le cure. Questa è la diabulimia, un disordine comportamentale in crescente aumento ma quasi sconosciuto.

Diabulimia, come inizia

Una paziente con diabete tipo 1 è costretta a dosi di insulina quotidiane per un corretto funzionamento dell’organismo. Se le rifiuta o le riduce drasticamente per ragioni di estetica è a rischio diabulimia. Secondo la Diabulimia Helpline, una delle prime associazioni al mondo a occuparsi di questo disturbo, oggi in America il 40 per cento delle donne tra i 15 e i 30 anni con diagnosi di diabete e una personalità maniacale-perfezionistica sarebbe a rischio diabulimia. In Italia, secondo i dati del Polo Universitario dell’Ospedale “Luigi Sacco” che vanta un centro di sostegno per le famiglie dei giovani con diabete, 1 ragazza su 4 in terapia con insulina, di età compresa tra i 13 e i 18 anni, si autoriduce, fino a omettere, le iniezioni di insulina.

Diabulimia: una forma di auto-cannibalismo

Spesso accade che le ragazze che soffrono di diabulimia, prima della diagnosi del diabete e le dosi programmate di insulina, siano magre o in perfetta forma perché non assimilano il glucosio. A causa del diabete possono mangiare zucchero ma raramente ingrassano. Quando iniziano le dosi di insulina questo “incantesimo” si rompe e si acquista peso. La diabulimia, cioè il rifiuto di assumere l’insulina per non ingrassare, aumenta la concentrazione di glucosio nel sangue provocando crisi di iperglicemia anche gravi.
Ma non solo, chi soffre di diabulimia entra in una situazione simile all’auto-cannibalismo: inizia a perdere la massa muscolare di organi e tessuti in un lento percorso di deperimento.

La diabulimia non è isolata

Spesso la diabulimia è associata ad altri disturbi del comportamento alimentare: dalle abbuffate all’astinenza prolungata fino al vomito indotto, e altre manie ossessivo-compulsive. Da questo genere di effetti collaterali deriva il termine diabulimia, una sintesi tra le parole “diabete” e “bulimia”.

Ti è stato utile?

Questo form non prevede risposta. Per ogni domanda o richiesta informazioni, utilizza il form della pagina "Contattaci"

Ti può interessare anche:
  • 10 personaggi famosi con il diabete: storie e curiosità

    Attori, scrittori, musicisti e Premi Nobel: il diabete c’è anche tra i personaggi celebri. Ecco una lista di Vip e grandi artisti che convivono con il diabete. Non si tratta di esempi da seguire nel caso si soffra di diabete ma semplicemente di un elenco di curiosità e aneddoti – a volte anche un po’ bizzarri - sulla loro dieta e abitudini.

    Scopri di più
  • Cosa accade in famiglia dopo la diagnosi del diabete?

    Le relazioni tra i familiari cambiano dopo la diagnosi del diabete: stress di coppia se chi ha il diabete è giovane, panico se è adulto e magari rassegnazione quando l’età è più anziana.

    Scopri di più
  • Le migliori app dedicate al diabete

    Tutto merito della tecnologia: oggi il diabete si controlla anche dal cellulare. Puoi scaricare tante app diverse ma con unico obiettivo: esserti accanto nel monitoraggio del diabete. Validi compagni digitali per tracciare il glucosio nel sangue, ricordarti quando prendere un farmaco e fornirti le informazioni nutrizionali di certi alimenti.

    Scopri di più
Potrebbe interessarti
  • Insupen

    Sono aghi penna sterili e monouso dotati di ago Pic, progettati secondo i princìpi della Indolor® Experience.

    scopri di più
  • SmartCase

    Un dispenser tascabile con alloggiamenti protetti per 5 aghi penna. Progettato nei laboratori Pic Diabetes Care.

    scopri di più
  • Pic GlucoTest

    È il kit completo per la tua misurazione glicemica con glucometro, dispositivo pungidito, lancette per il prelievo e strisce reattive.

    scopri di più